Virtualizzazione_1 - SiT Sistemi SRL

Vai ai contenuti

Menu principale:

Prodotti

VMware vSphere™ è il primo sistema operativo cloud del settore equipaggiato dei seguenti gruppi di componenti:
Servizi di infrastruttura – L’insieme dei componenti che consentono la virtualizzazione completa di server, storage e risorse di rete, nonché le loro aggregazione e specifica allocazione on demand alle applicazioni, sulla base delle priorità aziendali.
Servizi applicativi – L’insieme dei componenti che forniscono i controlli integrati sui livelli di servizio di tutte le applicazioni eseguite su VMware vSphere™, a prescindere dal tipo di applicazione o sistema operativo adoperato.
Servizi di infrastruttura: virtualizzazione e aggregazione delle risorse hardware
I servizi di infrastruttura di VMware vSphere™ trasformano le singole risorse hardware in una piattaforma di elaborazione condivisa, di tipo mainframe, incredibilmente resiliente e in grado di eseguire le applicazioni più impegnative con prestazioni quasi native. VMware vSphere™ offre i seguenti servizi di infrastruttura:
VMware vCompute: servizi di infrastruttura per la virtualizzazione efficiente delle risorse server e la loro aggregazione in pool logici allocabili con precisione alle applicazioni.
• VMware ESX™ e VMware ESXi forniscono un solido e collaudato strato di virtualizzazione ad alte prestazioni che astrae le risorse hardware dei server per consentirne la condivisione da parte di una molteplicità di macchine virtuali. Le straordinarie funzionalità di gestione della memoria e di pianificazione avanzata offerte da VMware ESX ed ESXi assicurano rapporti di consolidamento elevatissimi e le massime prestazioni applicative, spesso superiori a quelle dei server fisici.

(Il sistema operativo installato è un versione di Linux ottimizzata per la virtualizzazione e prende il nome del conosciuto VMware ESX. E' anche possibile installare la versione ESXi che si differenzia dalla ESX per essere "alleggerita". VMware ESXi è in sostanza una versione gratuita installabile a sé stante, per chi non desidera spendere soldi in licenze e non ha necessità di avere tutte funzionalità)
• VMware Distributed Resource Scheduler (DRS) aggrega le risorse di elaborazione dei vari cluster e le alloca in modo dinamico alle macchine virtuali in base alle priorità azienda riducendo la complessità di gestione tramite l’automazione.
• VMware Distributed Power Management (DPM), incluso in VMware DRS, automatizza l’efficienza energetica complessiva dei cluster VMware DRS ottimizzando costantemente il consumo energetico dei singoli server di ciascun cluster.
VMware vStorage: servizi di infrastruttura che astraggono le risorse di storage dalla complessità dei sistemi hardware sottostanti per garantire un impiego assolutamente efficiente delle capacità di storage negli ambienti virtualizzati.
• VMware vStorage Virtual Machine File System (VMFS) è un cluster file system ad alte prestazioni che ottimizza la condivisione e controlla l’accesso simultaneo alle risorse di storage da parte dei server virtualizzati.
• VMware vStorage Thin Provisioning fornisce l’allocazione dinamica della capacità di storage e, consentendo di rinviare tutti gli acquisti di storage fino al momento della loro effettiva necessità, può ridurre anche del 50% la spesa per tali risorse.
VMware vNetwork: servizi di infrastruttura che consentono di amministrare e gestire in maniera ottimale le attività di networking negli ambienti virtuali.
• VMware vNetwork Distributed Switch semplifica e potenzia il provisioning, l’amministrazione e il controllo di macchine virtuali in rete negli ambienti VMware vSphere™. Consente inoltre di utilizzare switch virtuali distribuiti di terze parti, come Cisco Nexus 1000v, fornendo agli amministratori di rete interfacce familiari per controllare la qualità del servizio a livello di macchina virtuale.

Servizi applicativi: controlli integrati sui livelli di servizio delle applicazioni
I servizi applicativi VMware vSphere™ forniscono controlli integrati sui livelli di servizio delle applicazioni, ad esempio disponibilità, sicurezza e scalabilità, e possono essere abilitati in modo semplice e uniforme per qualsiasi applicazione eseguita in macchine virtuali VMware.
Disponibilità: i servizi in quest’area consentono al reparto IT di fornire applicazioni con diversi livelli di disponibilità a seconda delle priorità e delle esigenze, senza dover disporre di complesse ridondanze hardware o di software di clustering.

• VMware vMotion™ elimina il bisogno di pianificare i downtime applicativi a scopo di manutenzione dei server e consente perciò di migrare in tempo reale le macchine virtuali tra i server senza causare interruzioni per gli utenti o perdite di servizi.
• VMware Storage vMotion elimina il bisogno di pianificare i downtime applicativi a scopo di manutenzione pianificata o di migrazione dello storage consentendo di migrare in tempo reale i dischi delle macchine virtuali senza causare interruzioni per gli utenti o perdite di servizi.
• VMware High Availability (HA) consente di riavviare in pochi minuti, in modo automatico ed economico, tutte le applicazioni immobilizzate da guasti hardware o del sistema operativo.
• VMware Fault Tolerance assicura la disponibilità continua di tutte le applicazioni, senza causare downtime o perdite di dati in caso di guasti hardware.

• VMware Data Recovery fornisce attività di backup e ripristino semplici, economiche e senza agente per macchine virtuali posizionate in ambienti di piccole dimensioni.
Sicurezza: i servizi di sicurezza consentono ai dipartimenti IT di fornire applicazioni con un livello di sicurezza conforme alle policy in vigore beneficiando di efficienza dal punto di vista operativo.
• VMware vShield Zones estende le policy di sicurezza applicativa all’ambiente condiviso mantenendo inalterata la segmentazione di utenti e dati sensibili a livello di aree affidabili e rete.
• VMware VMsafe™ consente di utilizzare prodotti per la sicurezza che funzionano in combinazione con lo strato di virtualizzazione per fornire alle macchine virtuali livelli di protezione più elevati rispetto ai server fisici.

Scalabilità: i servizi per la scalabilità consentono ai dipartimenti IT di fornire a ogni applicazione un’adeguata quantità di risorse in base alle esigenze, senza causare interruzioni delle attività.
• VMware DRS bilancia in modo dinamico il carico di risorse sui server per fornire le risorse giuste, alle applicazioni corrispondenti, sulla base delle priorità aziendali e consentire così di ridurre e accrescere le applicazioni secondo esigenza.

Per maggiori info : www.vmware.com

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu